Directory e file system in GNU-Linux Ubuntu

 

Il file system di Linux e Unix è organizzato in una struttura ad albero gerarchica. Il livello più alto del file system è / o directory root. Nella filosofia di Unix e Linux, tutto è considerato un file (inclusi i dischi fissi, le partizioni e i dispositivi rimovibili). Questo significa che tutti gli altri file e directory (inclusi gli altri dischi e partizioni) esistono sotto la directory root . Per esempio, /home/luigi/ubuntu.odt mostra il percorso assoluto al file ubuntu.odt presente nella directory luigi all’interno della directory home che a sua volta è contenuta nella directory root (/). All’interno della directory root (/) è presente un insieme di directory comuni a tutte le distribuzioni Linux. Quello che segue è un elenco delle directory più comuni presenti nella directory root (/):

  • /bin – applicazioni binarie (la maggior parte dei vostri files eseguibili)
  • /boot – i files richiesti per il boot (come il kernel, ecc.)
  • /dev – i vostri dispositivi (dai drives al display)
  • /etc – solo file di configurazione del sistema
  • /etc/profile.d – contiene gli scripts che sono avviati da /etc/profile al login.
  • /etc/rc.d – contiene un numero di scripts di shell che sono avviati al bootup a differenti livelli.
  • /etc/rc.d/init.d – contiene molti scripts di inizializzazione dei sistemi basati su rpm.
  • /etc/rc.d/rc*.d – dove “*’’ è un numero corrispondente al run level preimpostato. Contiene files per i servizi da avviare o terminare in questo run level.
  • /etc/skel – directory contenente molti esempi o strutture di inizializzazione. Spesso contiene sottodirectory e files usati per popolare una home directory di un nuovo utente.
  • /etc/X11 – files di configurazione per il sistema X Window
  • /home – files e cartelle personali dell’utente
  • /lib – librerie di sistema (simile ai Program Files)
  • /lost+found – per files perduti
  • /media – dispositivi montati (o caricati) come cdroms, camere digitali, ecc.
  • /mnt – file systems montati
  • /opt – collocazione per programmi installati e “opzionali”
  • /proc – directory dinamica che include informazioni sui processi
  • /root – directory “home” per l’utente di root
  • /sbin – binari solo di sistema
  • /sys – contiene informazioni sul sistema
  • /tmp – files temporanei
  • /usr – applicazioni per utenti
  • /var – principalmente logs, database, ecc.
  • /usr/local/bin – il posto dove inserire i vostri programmi preferiti. Non saranno sovrascritti dagli aggiornamenti.
  • /usr/share/doc – documentazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:-) 
:-( 
;-) 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:dash: 
:whistle: 
:yes: 
:unsure: 
:cry: 
:mail: