Come trovare l’eseguibile dei programmi appena installati sull’Eee PC, Xandros

 

Installare programmi sull’Eee PC: trovare l’eseguibile e lanciarlo

Una volta installato un programma tramite Synaptic, probabilmente vorremmo anche lanciarlo; ma come fare se non lo troviamo nel menù e non sappiamo come si chiama il suo eseguibile?

Se tutto fila liscio… e si sta usando il Full Desktop Mode, i nuovi programmi installati saranno disponibili nel menù Launch, sotto la categoria di appartenenza. Potrebbe anche capitare che vadano a finire in altre categorie, dipende da come sono stati impacchettati; in ogni modo, saranno disponibili nel menù Launch (se non li trovate, leggete la procedura sotto)

Se si lavora in Easy Mode (la modalità di default) il discorso è leggermente diverso. Dobbiamo capire come si chiama il comando che lancia il programma appena installato e usare questa guida per aggiungere l’icona all’interfaccia.

Solitamente, l’eseguibile che lancia una programma, si chiama come il programma stesso, ma tutto in minuscolo. Ad esempio se si installa Firefox, il comando si chiamerà “firefox”. (lo so, è abbastanza incompleta come spiegazione e a volte neanche veritiera, ma per adesso prendetela com’è )

Per scoprire come lanciare un programma appena installato, useremo una delle tante funzioni del terminale di Xandros (e di Linux in generale): l’auto completamento dei nomi, attivabile tramite il tasto TAB.

Facciamo un esempio; si è appena installato The Gimp, il famoso software di fotoritocco:

Apriamo un terminale (Ctrl+Atl+T);

digitiamo gim e premiamo il tasto TAB;

il sistema aggiungerà per noi la p finale e ci mosterà tutti gli altri file che iniziano con la parola “gimp“.

A questo punto premiamo INVIO per avviare il programma. Ecco fatto, sappiamo che il programma The Gimp, si lancia con il comando “gimp”; possiamo quindi creare una nuova icona (seguendo la guida sopra) e abbinarla al comando gimp.

Altri esempi simili possono essere:

* il gioco Super Tux Kart si lancia con supertuxkart;

* l’editor di testo di Open Office si lancia con oowriter;

* il gioco Crack Attack si lancia con crack-attack;

* il terminale (Console) si lancia con konsole;

Se apparentemente non c’è una logica dietro tutto questo (perchè complicarsi la vita in questo modo? penserà qualcuno) c’è da dire che quella sopra è una spiegazione veramente basilare, non priva di errori, ma che rende l’idea di come cercare un comando appena installato (l’autoc ompletamento con TAB funziona con tutti i file, potete usarlo anche per sfogliare le cartelle – provate a scrivere cd /home/user e premere TAB).
Fonte:eeepc.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:-) 
:-( 
;-) 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:dash: 
:whistle: 
:yes: 
:unsure: 
:cry: 
:mail: