Ubuntu 9.04 su EeePc 701

jaunty

Da poche settimane è uscita  Ubuntu 9.04 Jaunty Jakalope, non ho ancora aggiornato a questa versione tutti i Pc di casa, ma ho voluto metterla alla prova col piccolo EeePC 701 e sono rimasta abbastanza sorpresa di notare che con solo alcune piccole modifiche tutto funziona abbastanza bene, ecco una piccola guida su come installarla e ottimizzarla

1– Scaricare l’iso di jaunty da qui, selezionare la versione desktop, architettura x86 ed il server da dove scaricare (io ne ho messo un italiano dei due in lista) ed aspettare che l’operazione giunga al termine;

2– Preparare l’iso da inserire su di un pennino usb oppure una sd usando unetbootin scaricandolo da questo link (l’ultima versione è la 323)  , formattate usando fat32,  come sorgente la iso appena scaricata e come destinazione il pennino USB oppure la SD.

3– Riavviare l’eeepc avendo cura di inserire il dispositivo creato in precedenza premendo esc al boot e selezionandolo (usb/cardreader) nella lista di periferiche che compaiono. Il sistema si caricherà click sull’icona install sul desktop della live e partirà l’installazione.

4– Installazione su SSD .Ho scelto il partizionamento manuale punto di mount “/” sulla ssd da 4Gb formattare usando il filesystem che più vi aggrada ad esempio ext3 per stare sul sicuro. Non ho creato nessuna partizione di swap perchè non mi serve ma se voi volete crearla, ad esempio per usare l’ibernazione fatelo pure.

Attendete che il sistema sia installato e quando lo chiede riavviate avendo l’accortenza di togliere la  penna usb (o la sd) del sistema live e avviate da ssd.

Per i modelli eeepc 701 e 900 Utenti di vari forums hanno constatato che non è necessario cambiare Kernel, il Kernel Generic istallato di default va più che bene(in seguito ci sarà da fare una piccola modifica per ottimizzare le prestazioni grafiche) occorre installare lo script eeecontrol

6– Installazione degli script che permetterà di avere i tasti funzione funzionanti.

Installiamo eeecontrol da terminale diamo

wget http://greg.geekmind.org/eee-control/deb/eee-control_0.9.2_all~jaunty.deb

fare doppio click sul file appena scaricato e aspettare che il programma gdebi termini l’installazione.

Riavviamo il sistema.

Funzionano abbastanza bene tutti i tasti Fn ed hotkeys

Ottimizzazioni e tricks

1) Per limitare le scritture su ssd è sempre utile questo tips, da terminale

sudo gedit /etc/fstab

sostituire relatime con noatime

e ancora nel file fstab aggiungere le seguenti righe

tmpfs /tmp tmpfs defaults,noatime,mode=1777 0 0

tmpfs /var/tmp tmpfs defaults,noatime,mode=1777 0 0

tmpfs /var/log tmpfs defaults,noatime,mode=0755 0 0

tmpfs /var/log/apt tmpfs defaults,noatime 0 0

2) Per avere le applicazioni in fullscreen premendo alt+f11 dare da terminale

gconftool-2 --set /apps/metacity/window_keybindings/toggle_fullscreen --type string "<Alt>F11"

3) Per spostare le finestre oltre lo schermo con la combinazione alt+touchpad da terminale dare

gconftool-2 --set /apps/compiz/plugins/move/allscreens/options/constrain_y --type bool 0

4) Per risolvere il problema della luminosità dello schermo, ovvero quando si setta la luminosità ad un livello più basso ed improvvisamente in maniera random  oppure dopo un riavvio la ritrovate al massimo, da terminale aprite l’editor di configurazione di gnome

gconf-editor

seguite il percorso /apps/gnome-power-manager/backlight/enable e togliete il segno di spunta.

5) Le prestazioni grafiche dell’EeePc 701 sono un po’ scarse è sufficiente lanciare glxgears da terminale per rendersene conto infatti i valori di FPS sono decisamente bassi.

La soluzione al problema è stata trovata inserendo una patch nel kernel generic.

In primis dobbiamo scaricare il kernel generic modificato che consta di due file, l’ headers e l’ image.

Da terminale scaricare i due file .deb

wget http://people.ubuntu.com/~apw/lp349314-jaunty/linux-headers-2.6.28-11-generic_2.6.28-11.43~lp349314apw5_i386.deb

wget http://people.ubuntu.com/~apw/lp349314-jaunty/linux-image-2.6.28-11-generic_2.6.28-11.43~lp349314apw5_i386.deb

Portarsi nella directory dove hai scaricato i file .deb (solitamente la tua home) ed installare prima linux-headers e poi linux-image facendo doppio click su di essi (partirà gdebi).

Riavviare il sistema, ricontrollare le performance dando da terminale

glxgears

e il tutto dovrebbe essere risolto.

6) Aggiornamento driver ALSA.

Per risolvere eventuali problemi con l’audio, ad esempio audio “gracchiante” con il volume muto oppure un non soddisfacente uso del microfono con skype/registratore di suoni il consiglio è di aggiornare i driver alsa.

La fonte originaria dello script è ubuntuforums.org dove previa registrazione si può scaricare.

Creiamo un nuovo file sulla nostra Scrivania, tasto destro touchpad->Crea Documento>File Vuoto ed incolliamoci dentro il testo seguente:

Codice

#!/bin/bash
#
# AlsaUpgrade-1.0.x-rev-1.X.sh
# Provided under the GNU General Public License version 2 or later or the GNU Free Documentation License version 1.2 or later, at your option.
# See http://www.gnu.org/copyleft/gpl.html for the Warranty Disclaimer.

# This script upgrades ALSA on Ubuntu systems with 2.6.24-28 (non)-ubuntu kernels and is not following
# official Ubuntu/Debian Package handling rules

# This script is not compliant to Ubuntu official package handling. This script overwrites the existing files and modules.
# You won't see any changes on the revisions if you run e.g. Synaptics..
# If there are official ALSA updates supplied by Ubuntu repositories or kernel changes, these will overwrite your manual ALSA installation -
# you need to re-run this script in this case.
# You can check the Alsa revision by typing "cat /proc/asound/version" or "alsactl --version" or the utils by "aplay --version"
#
# Note: As usual  I'd like to recommend that you make a backup of your drive first. I don't guarantee for anything!
#
# The script compiles all drivers by default.
#
# The official thread connected to this script you'll find at: http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=962695
#
# You might want to go through the script and try to understand what it is doing. It's not a must though.
#
#  Changelog:
#
#  Rev: 1.00  01-01-2008 Temueijn
#  Rev: 1.01  09-05-2008 soundcheck Changelog: Bugfixes/A bit of cleanup
#  Rev: 1.02  09-22-2008 soundcheck Changelog: A bit of cleanup/Intro of revison handling/Install drivers before libs/2.6.27 support/multiple alsa-rev support
#  Rev: 1.03  10-04-2008 soundcheck Changelog: PackageUpdate AlsaLib 1.0.17a
#  Rev: 1.04  10-05-2008 soundcheck Changelog: Output to logfile/different installation modes selectable/different alsa revisions stored on drive
#  Rev: 1.05  10-16-2008 soundcheck Changelog: Bugfix typo "sequencer"
#  Rev: 1.06  10-16-2008 soundcheck Changelog: introducing snddevices script, separate configure&make from make
#                                        install, to avoid corrupt installations if one module compilation/installation fails
#  Rev: 1.07  10-17-2008 soundcheck Changelog: Using specific kernel headers for driver compilation, taking out soundevices
#  Rev: 1.08  10-17-2008 soundcheck Changelog: script cleanup and introduction of "compile only" (dry run) option, take out kernel-headers option in driver config
#  Rev: 1.09  10-25-2008 soundcheck Changelog: Added libasound2-dev to the package list. It seems that alsalib won't compile properly without it.
#  Rev: 1.11  10-29-2008 soundcheck Changelog: run "make install" on lib befoe compiling alsa-utils
#  Rev: 1.12  11-12-2008 soundcheck Changelog: alsa-driver 1.018a changelog http://www.alsa-project.org/main/index.php/Changes_v1.0.18_v1.0.18a
#  Rev: 1.13-beta  11-30-2008 soundcheck Changelog: chmod of /devices; 2.6.28 kernel support, restore option, prepared for alsa-tools install
#  Rev: 1.14  12-15-2008 soundcheck Changelog: introduction of latest alsa-driver snapshot-install (option -snap), introduction of help menu, clean up
#  Rev: 1.15  12-16-2008 soundcheck Changelog: added asound.state workaround to get mixer-settings restored
#  Rev: 1.16  01-21-2008 soundcheck Changelog: added kernel-headers compile option to alsa-driver/ support of 1.0.19

##--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
# Below package variables need to be adapted according to available package ids at  http://www.alsa-project.org/main/index.php/Download
# otherwise the script execution will fail!
##--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

alsa1019 () {
PACKAGE=1.0.19
DRIVER=alsa-driver-1.0.19
FIRMWARE=alsa-firmware-1.0.19
LIB=alsa-lib-1.0.19
PLUGINS=alsa-plugins-1.0.19
UTILS=alsa-utils-1.0.19
TOOLS=alsa-tools-1.0.19
OSS=alsa-oss-1.0.17
}

#------------Ususally NO Changes to be done below this line-----------------------------------------------------------------------------------------

# script revision
REV="1.16"

#----supported kernels-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

KERNEL1="2.6.24" # Ubuntu kernel family
KERNEL2="2.6.26" # kernel family
KERNEL3="2.6.27" # kernel family
KERNEL4="2.6.28" # kernel family
KERNEL5="2.6.29" # kernel family

#TOOLSRC =" ac3dec as10k1 envy24control hdsploader hdspconf hdspmixer \
#      mixartloader pcxhrloader rmedigicontrol sb16_csp seq sscape_ctl \
#      us428control usx2yloader vxloader echomixer ld10k1 qlo10k1"
#

SRCDIR=/usr/src          # Sources will be stored here
ALSASRCDIR=${SRCDIR}/alsa  # Packages will be stored here
NOW=`date '+%m%d%y-%H.%M'`
DATE=`date`
LOGFILE=/var/log/AlsaUpgradeRev-$REV-$NOW.log
KERNEL=`uname -r`
CURRENTPACKAGE=`cat /proc/asound/version | awk '{ print $7 }'`
ALSAPACKS=" alsa-base  alsa-oss  alsa-utils alsa-tools alsa-tools-gui libasound2 libasound2-dev libasound2-plugins aconnectgui "
KERNELPACKS=" `dpkg -l |  awk '{print $2}' | grep -e ${KERNEL}` "

#---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

#---You need to have root permissions to run the script----

if [ "$UID" -ne 0  ]
 then
 echo "Must be root to run this script..."
 exit 0
fi  

package () {
echo -n "Choose Alsa Package (1) 1.0.19 default[1]: "
   read PACK
   case $PACK in
               ""      ) alsa1019 ;;
               [1]     ) alsa1019 ;;
               *    ) alsa1019 ;;
esac

ALSASRCDIR=${SRCDIR}/Alsa-${PACKAGE}

}

header () {
echo
echo "-------------------------------------------------------------"
echo "-  ${1}"
echo "-------------------------------------------------------------"
echo

}

die () {
  echo "$1"
  exit 1 #error
}

greet () {
clear
echo
echo "--$DATE----Alsa-Upgrade-Script-$REV -----------------"
echo "-  "
echo "- You'll be upgraded from $CURRENTPACKAGE to $PACKAGE. "
echo "- "
echo "- All script output is routed to $LOGFILE"
echo "- Run tail -f <logfile> in a seperate terminal to follow the upgrade"
echo "- "
echo "- Reboot your machine afterwards."
echo "- "
echo "- Enjoy - meet you at ubuntuforums.org or diy-audio.com"
echo "- soundcheck"
echo "---------------------------------------------------------------------------"
echo
echo "Upgrade in progress..The process can take up to 15minutes.....Be patient!"

}

bye () {
header "Installation successfully finished!"
header "Your new ALSA version will be loaded after the next reboot..."

}

prep () {

header "Working on following Alsa packages..."
echo "Driver: $DRIVER"
echo "Library: $LIB"
echo "Plugins: $PLUGINS"
echo "Utils: $UTILS"
echo "Firmware: $FIRMWARE"
echo "OSS: $OSS"
#echo "Installing tools: $TOOLS"

#install necessary Linux packages
header "Installing packages required to build ALSA..."

apt-get install -y $ALSAPACKS
apt-get install -y build-essential libsysfs-dev libncurses5-dev gettext python-all-dev xmlto libpulse-dev libspeex-dev
apt-get install -y libavcodec-dev libavformat-dev libavutil-dev libmpeg4ip-dev liba52-0.7.4-dev
apt-get install -y linux-headers-$KERNEL  

}

download () {

cd $SRCDIR

header "Downloading and extracting ALSA packages..."
wget ftp://ftp.iasi.roedu.net/pub/mirrors/ftp.alsa-project.org/driver/$DRIVER.tar.bz2 && tar -xjf $DRIVER.tar.bz2
wget ftp://ftp.iasi.roedu.net/pub/mirrors/ftp.alsa-project.org/firmware/$FIRMWARE.tar.bz2 && tar -xjf $FIRMWARE.tar.bz2
wget ftp://ftp.iasi.roedu.net/pub/mirrors/ftp.alsa-project.org/lib/$LIB.tar.bz2 && tar -xjf $LIB.tar.bz2
wget ftp://ftp.iasi.roedu.net/pub/mirrors/ftp.alsa-project.org/plugins/$PLUGINS.tar.bz2 && tar -xvf $PLUGINS.tar.bz2
wget ftp://ftp.iasi.roedu.net/pub/mirrors/ftp.alsa-project.org/utils/$UTILS.tar.bz2 && tar -xjf $UTILS.tar.bz2
wget ftp://ftp.iasi.roedu.net/pub/mirrors/ftp.alsa-project.org/tools/$TOOLS.tar.bz2 && tar -xjf $TOOLS.tar.bz2
wget ftp://ftp.iasi.roedu.net/pub/mirrors/ftp.alsa-project.org/oss-lib/$OSS.tar.bz2 && tar -xvf $OSS.tar.bz2 

rm alsa*.tar.bz2
rm -rf $ALSASRCDIR
mkdir -p $ALSASRCDIR && mv alsa-* $ALSASRCDIR

}

compile () {

header "Prepare for compilation and installation..."

test -d $ALSASRCDIR || die "$ALSASRCDIR not found"

cd $ALSASRCDIR

test -d $DRIVER || die "$DRIVER  not found"
test -d $FIRMWARE || die "$FIRMWARE not found"
test -d $LIB || die "$LIB not found"
test -d $PLUGINS || die "$PLUGINS not found"
test -d $UTILS || die "$UTILS not found"
test -d $TOOLS || die "$TOOLS not found"
test -d $OSS || die "$OSS not found"

#alsa-driver Note: Driver to be installed before library
header "Compiling drivers..."
cd $ALSASRCDIR/$DRIVER
make clean
./configure --with-kernel=/usr/src/linux-headers-$KERNEL --with-cards=all --with-card-options=all --with-sequencer=yes --with-oss=yes --prefix=/usr || die "$DRIVER configure failed"
#./configure --with-cards=usb-audio,hda-intel,emu10k1,hrtimer,rtctimer,hpet --with-card-options=all --with-sequencer=yes --with-oss=yes --with-kernel=/usr/src/linux --prefix=/usr || die "$DRIVER configure failed"
make || die "$DRIVER make failed"

#alsa-lib
header "Compiling library..."
cd $ALSASRCDIR/$LIB
make clean
./configure --prefix=/usr || die "$LIB configure failed"
make || die "$LIB make failed"

#alsa-plugins
header "Compiling plugins..."
cd $ALSASRCDIR/$PLUGINS
make clean
./configure  --prefix=/usr || die "$PLUGINS configure failed"
make || die "$PLUGINS make failed"

#alsa-firmware
header "Compiling firmware..."
cd $ALSASRCDIR/$FIRMWARE
make clean
./configure --prefix=/usr || die "$FIRMWARE configure failed"
make || die "$FIRMWARE make failed"

## utils will be compiled and installed later on, since lib needs to be installed first

#alsa-oss
header "Compiling OSS..."
cd $ALSASRCDIR/$OSS
make clean
./configure --prefix=/usr || die "$OSS configure failed"
make || die "$OSS make failed"

#alsa-tools if you need any of the tools you need to select and install them one by one manually - look up the respective directory within /usr/src/alsa/alsa-tools*/
#header "Compiling tools..."

#
#cd $ALSASRCDIR/$TOOLS
#for i in $TOOLSRC ; do
# cd $i
# if [ -x ./configure ]; then \
#  make clean
#  ./configure --prefix=/usr ||  die "$Tools $i configure failed"
#  make ||  die "$Tools $i make failed"
# fi

}

installation () {

header "Installing all modules..."

header "Installing driver..."
cd $ALSASRCDIR/$DRIVER
make install
header "Installing library..."
cd $ALSASRCDIR/$LIB
make install
header "Installing plugins..."
cd $ALSASRCDIR/$PLUGINS
make install
header "Installing firmware..."
cd $ALSASRCDIR/$FIRMWARE
make install
header "Installing OSS..."
cd $ALSASRCDIR/$OSS
make install

#
#alsa-utils need to be compiled after lib installation!!
#

header "Compiling utils..."
cd $ALSASRCDIR/$UTILS
make clean
header "Compiling utils..."
./configure --prefix=/usr
make
header "Installing utils..."
make install

#
#alsa-tools not yet ready!!
#

#cd $ALSASRCDIR/$TOOLS
#for j in $TOOLSRC ; do
# cd $j
#  header "Installing tool $i"
#  make install
# fi

#
#copy modules to respective kernel!!
#

cd ${ALSASRCDIR}/${DRIVER}/

find ./ -name ''*.ko'' > /tmp/alsa_manifest

header "Copy modules to target directories..."

#This block of code works with 2.6.24-x Ubuntu standard kernels
if [ "`uname -a| grep ${KERNEL1} `" != "" ] ; then
 tar -cv -T /tmp/alsa_manifest -f /lib/modules/`uname -r`/ubuntu/sound/alsa-driver/${DRIVER}.tar
 cd /lib/modules/`uname -r`/ubuntu/sound/alsa-driver
fi

#This block of code works with 2.6.26-x kernels
if [ "`uname -a| grep ${KERNEL2} `" != "" ] ; then
 tar -cv -T /tmp/alsa_manifest -f /lib/modules/`uname -r`/kernel/sound/${DRIVER}.tar
 cd /lib/modules/`uname -r`/kernel/sound/
fi

#This block of code works with 2.6.27 kernels
if [ "`uname -a| grep ${KERNEL3} `" != "" ] ; then
 tar -cv -T /tmp/alsa_manifest -f /lib/modules/`uname -r`/kernel/sound/${DRIVER}.tar
 cd /lib/modules/`uname -r`/kernel/sound/
fi

#This block of code works with 2.6.28 kernels
if [ "`uname -a| grep ${KERNEL4} `" != "" ] ; then
 tar -cv -T /tmp/alsa_manifest -f /lib/modules/`uname -r`/kernel/sound/${DRIVER}.tar
 cd /lib/modules/`uname -r`/kernel/sound/
fi

#This block of code works with 2.6.29 kelnels
if [ "`uname -a| grep ${KERNEL5} `" != "" ] ; then
 tar -cv -T /tmp/alsa_manifest -f /lib/modules/`uname -r`/kernel/sound/${DRIVER}.tar
 cd /lib/modules/`uname -r`/kernel/sound/
fi

#Extract new modules, overwriting old ones
tar -xvf ${DRIVER}.tar
rm *.tar

depmod -a

chmod a+rw /dev/dsp /dev/mixer /dev/sequencer /dev/midi /dev/snd/*

####alsa-utils patch for asound.state to avoid patching alsa-utils, see below debian patch - ####
##http://svn.debian.org/wsvn/pkg-alsa/trunk/alsa-utils/debian/patches/move_asound_state_to_var.patch?op=file&rev=0&sc=0

cd /var/lib/alsa
rm asound.state
ln -s /etc/asound.state asound.state

}

restorealsa () {
for y in ${KERNELPACKS} ; do
header "Package ${y} will be reinstalled"
apt-get -y --reinstall install $y
done

for k in ${ALSAPACKS} ; do
header "Package ${k} will be reinstalled"
apt-get -y --reinstall install $k
done
depmod -a
}

downloadsnapshot () {
test -d $ALSASRCDIR || die "$ALSASRCDIR not found"
cd $ALSASRCDIR
test -d $DRIVER || die "$DRIVER  not found"
mv $DRIVER $DRIVER.old
wget ftp://ftp.kernel.org/pub/linux/kernel/people/tiwai/snapshot/alsa-driver-snapshot.tar.gz
test -f  alsa-driver-snapshot.tar.gz || die "Download of snapshot didn't work"
tar xvvf alsa-driver-snapshot.tar.gz
mv alsa-driver $DRIVER
rm alsa-driver-snapshot.tar.gz
}

usage() {
    echo "
Usage: $0 [OPTION]...

Available options:
   -di    Download (to /usr/src), compile and install the packages
          This option will compeletely upgrade your ALSA in one step
   -d     Download the packages only
          In case you want to tweak/patch the official packages or
          you'd like to install the snapshot on top of the official
          packages prior to compiling and installating them
   -c     Compilation only
          Kind of dry-run option to see if the configuration and compilation
          works
   -i     Compilation and installation of packages
          Sources must exist under /usr/src. Run script with -d or -di options first.
          The option is useful to speed up your installation in case Ubuntu upgrades
          have overwritten your ALSA installation. It is also useful if you want to
          keep your patched version or snapshot version, when reinstalling the packages
   -r     Restore ALSA
          Kernel and all ALSA relevant Ubuntu packages will be restored
          (done by re-installation of relevant packages)
   -snap  Download, compile and install of latest ALSA driver-sources-snapshot
          Please run script using -d option first. Recommended for troubleshooting.
          (The snapshot is not an offical ALSA release or even pre-release,
           it is the latest snapshot taken from the design-tree!)
   -h     Help - this page 

Please visit http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=962695
to report any issues you might encounter by using this script.
"
    exit 1;
}

#--- main ----

case "$1" in
  -di)
        header "Alsa will be downloaded and installed"
        package
        greet
        exec 1>${LOGFILE} 2>&1
        prep
        download
        compile
        installation
        bye
        ;;
  -d)
        header "Alsa will be downloaded only"
        package
        greet
        exec 1>${LOGFILE} 2>&1
        prep
        download
        ;;
  -c)
        header "Alsa will be compiled"
        package
        greet
        exec 1>${LOGFILE} 2>&1
        prep
        compile
        ;;

  -i)
        header "Alsa will be compiled and installed"
        package
        greet
        exec 1>${LOGFILE} 2>&1
        prep
        compile
        installation
        bye
        ;;

  -r)
        header "Alsa will be restored. You'll get a maiden version from Ubuntu repositories"
        exec 1>${LOGFILE} 2>&1
        restorealsa
        ;;

  -snap)
        header "The latest Alsa-driver snapshot will be downloaded,compiled and installed"
        package
        greet
        exec 1>${LOGFILE} 2>&1
        downloadsnapshot
        compile
        installation
        bye
        ;;

  -h)
        usage
        exit 1
        ;;
  *)
        usage
        exit 1
        ;;
esac

exit 0

##----Script End ----

In gedit clicchiamo su File-> Salva come… ->AlsaUpgrade-1.0.x-rev-1.16.sh quindi chiudiamo gedit.

Da terminale diamo i comandi in successione:

cd Scrivania

sudo chmod 775 AlsaUpgrade-1.0.x-rev-1.16.sh

sudo ./AlsaUpgrade-1.0.x-rev-1.16.sh -di

Non ci resta ora che aspettare circa 20 minuti che lo script scarichi ed installi i driver e le applicazioni ALSA, al termine dei quali se il tutto si è concluso con successo dobbiamo riavviare.

Andiamo quindi in Sistema->Preferenze->Audio ed accertiamoci che le voci “Eventi Sonori”, “Musica e Filmati” ed “Audioconferenza” siano settati su ALSA – Advanced Linux Sound Architecture.

La voce “Traccie predefinite del mixer” sia settata su HDA Intel (ALSA mixer) PCM .

Da terminale digitiamo

alsamixer -c 0

Settiamo PCM al 100%, LineOut al 100%, mic boost al 33% e abilitiamo iSpeaker (se disabilitato premendo “M”). Usciamo premendo “ESC”.

Per configurare skype facciamo click con il tasto destro del touchpad sull’icona skype nel pannello e andiamo in opzioni->Dispositivi Audio ed accertiamoci che “Ingresso Audio”, “Uscita Audio” e “Suoneria” siano impostate su Default e togliamo il segno di spunta dalla voce “Permetti a Skype di regolare automaticamente i livelli del mixer”, premiamo su “Applica” ed usciamo.

Eyecandy per il piccolo schermo dell’EeePC 701

I temi per il desktop che ci sono di default in Ubuntu 9.04 vanno bene per schermi di dimensioni un pò più grandi di quelle del nostro piccolino, quindi ne ho cercato uno compatto e semplice da installare ho scelto questo, Ho modificato un po’ i colori, il bordo delle finestre ed ecco il risultato:

schermata1

schermata-2

Ho utilizzato questo set di icone modificate come da guida che inserita nel pacchetto.

Sul desktop ho tolto il pannello superiore per recuperare un pò di spazio, ed ho spostato menu e varie applet in quella inferiore, non ho installato nessuna dockbar, anzi ho installato sia Awn che Gnome-do ma ho notato che entrambe appesantivano un pò troppo il sistema e quindi ho deciso di rinunciare a malincuore a queste utilissime applicazioni.

schermata-11

Fonte:Forum-eeepc.it

  47 comments for “Ubuntu 9.04 su EeePc 701

  1. luca
    13 maggio 2009 at 10:29

    ciao,
    mi puoi “postare” la tua configurazione del conky? è per l’asus 701 con vero no? grazie

    • 13 maggio 2009 at 16:38

      Si certo è l’eeePC 701
      Ecco il mio file .conkyrc

      # Use Xft?
      use_xft yes
      xftfont Sans:size=8
      xftalpha 0.8
      text_buffer_size 2048

      # Update interval in seconds
      update_interval 4

      # This is the number of times Conky will update before quitting.
      # Set to zero to run forever.
      total_run_times 0

      # Create own window instead of using desktop (required in nautilus)
      own_window yes
      own_window_transparent yes
      own_window_type override
      #own_window_hints undecorated,below,sticky,skip_taskbar,skip_pager

      # Use double buffering (reduces flicker, may not work for everyone)
      double_buffer yes

      # Minimum size of text area
      minimum_size 160
      #maximum_width 150

      # Draw shades?
      draw_shades no

      # Draw outlines?
      draw_outline no

      # Draw borders around text
      draw_borders no

      # Stippled borders?
      stippled_borders 0

      # border margins
      border_margin 2

      # border width
      border_width 1

      # Default colors and also border colors
      #default_color #FFFFFF
      #default_shade_color white
      #default_outline_color black
      own_window_colour 000000

      # Text alignment, other possible values are commented
      #alignment top_left
      #alignment middle_right
      #alignment bottom_left
      #alignment bottom_right
      alignment top_right

      # Gap between borders of screen and text
      # same thing as passing -x at command line
      gap_x 10
      gap_y 10

      # Subtract file system buffers from used memory?
      no_buffers yes

      # set to yes if you want all text to be in uppercase
      uppercase no

      # number of cpu samples to average
      # set to 1 to disable averaging
      cpu_avg_samples 1

      # number of net samples to average
      # set to 1 to disable averaging
      net_avg_samples 1

      # Force UTF8? note that UTF8 support required XFT
      override_utf8_locale yes

      # Add spaces to keep things from moving about? This only affects certain objects.
      use_spacer none
      TEXT

      SISTEMA ${hr}
      Ubuntu${alignr}9.04
      Kernel: ${alignr}${kernel}
      CPU: ${cpu cpu}% ${alignr}${cpubar 6,60 cpu}
      RAM: $memperc% ${alignr}${membar 6,60}
      Batteria: ${battery_percent BAT0}% ${alignr}${battery_bar 6,60 BAT0}
      Uptime: ${alignr}${uptime}
      DATA ${hr}
      ${alignc}${font Radio Space:size=16}${time %H:%M}${font}
      ${alignc}${time %A %d %B %Y}

      RETE ${hr}
      ${if_existing /proc/net/route eth0}
      Up: ${upspeed eth0} kb/s ${alignr}${upspeedgraph ath0 8,60 789E2D 6666FF}
      Down: ${downspeed eth0} kb/s ${alignr}${downspeedgraph eth0 8,60 789E2D 6666FF}
      Upload: ${alignr}${totalup eth0}
      Download: ${alignr}${totaldown eth0}
      ${else}${if_existing /proc/net/route wlan0}
      ESSID: $alignr ${wireless_essid wlan0}
      ${wireless_link_qual wlan0}% ${alignr}${wireless_link_bar 6,60 wlan0}
      Up: ${upspeed wlan0} kb/s ${alignr}${upspeedgraph eth0 8,60 789E2D 6666FF}
      Down: ${downspeed wlan0} kb/s ${alignr}${downspeedgraph wlan0 6,60 789E2D 6666FF}
      Upload: ${alignr}${totalup wlan0}
      Download: ${alignr}${totaldown wlan0}
      ${endif}${else}${if_existing /proc/net/route ppp0}
      Up: ${upspeed ppp0} kb/s ${alignr}${upspeedgraph ppp0 6,60 789E2D 6666FF}
      Down: ${downspeed ppp0} kb/s ${alignr}${downspeedgraph ppp0 6,60 789E2D 6666FF}
      Upload: ${alignr}${totalup ppp0}
      Download: ${alignr}${totaldown ppp0}
      ${endif}${else}
      Nessuna Rete
      ${endif}
      METEO ${hr}
      ${if_existing /proc/net/route eth0}
      Oggi ${voffset -3}${font ConkyWeather:size=22}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=WF --startday=0}${font}
      ${voffset -3}Max ${color FF3600}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=HT --startday=0}${color} / Min ${color FF3600}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=LT --startday=0}${color}

      Domani ${voffset -3}${font ConkyWeather:size=22}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=WF --startday=1}${font}
      ${voffset -3}Max ${color FF3600}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=HT --startday=1}${color} / Min ${color FF3600} ${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=LT --startday=1}${color}
      ${else}${if_existing /proc/net/route wlan0}
      Oggi ${voffset -3}${font ConkyWeather:size=22}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=WF --startday=0}${font}
      ${voffset -3}Max ${color FF3600}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=HT --startday=0}${color} / Min ${color 6666FF}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=LT --startday=0}${color}

      Domani ${voffset -3}${font ConkyWeather:size=22}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=WF --startday=1}${font}
      ${voffset -3}Max ${color FF3600}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=HT --startday=1}${color} / Min ${color 6666FF} ${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=LT --startday=1}${color}
      ${endif}${else}${if_existing /proc/net/route ppp0}
      Oggi ${voffset -3}${font ConkyWeather:size=22}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=WF --startday=0}${font}
      ${voffset -3}Max ${color FF3600}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=HT --startday=0}${color} / Min ${color 6666FF}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=LT --startday=0}${color}

      Domani ${voffset -3}${font ConkyWeather:size=22}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=WF --startday=1}${font}
      ${voffset -3}Max ${color FF3600}${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=HT --startday=1}${color} / Min ${color 6666FF} ${execi 21600 python /home/carla/conkyForecast.py --location=ITXX0065 --datatype=LT --startday=1}${color}
      ${endif}${else}
      Guarda il cielo!
      ${endif}

  2. roberto
    19 maggio 2009 at 07:31

    Ciao, ho provato ad installare sul mio eeepc 701 4G ma compare dopo aver caricato l’immagine il messaggio che non c’è abbastanza memoria.
    Forse, perchè ho scaricato l’iso per netbook?
    devo provare l’alternate o l’iso normale?

    • 19 maggio 2009 at 10:09

      Bè 4GB di spazio su disco è più che sufficiente per installare sia la versione x desktop che per netbook, ma come hai partizionato il tuo disco fisso? Non è che è rimasto qualche altro S.O. installato?

  3. roberto
    19 maggio 2009 at 13:56

    ho installato l’XP Sp2 (era nativo Xandros); l’unico dubbio è la memoria ram ho solo 512 MB. Mi puoi comunicare le caratteristiche del tuo EEEPC 701? Stasera provo con la versione standard di ubuntu o la crunchee.

    • 20 maggio 2009 at 15:15

      é un normalissimo EeePc 701 4G, guarda che “solo” 512mb di ram bastano per far girare Ubuntu…..

  4. roberto
    19 maggio 2009 at 14:40

    HELP ME!!!!!

  5. 19 maggio 2009 at 18:40

    Il fix per le prestazioni grafiche mi hanno
    a) dimezzato i FPS di glxgears.
    b) disabilitato compiz senza possibilta’ di riabilitarlo.

    Sarò sfigato 🙂

  6. roberto
    21 maggio 2009 at 10:56

    RISOLTO! ERA UN PROBLEMA DEL FILE IMMAGINE!

  7. marco
    29 maggio 2009 at 23:13

    ciao, mi sarebbe piaciuto passare da xandros ad ubuntu ma la mia avventura si è fermata prima di iniziare…
    ho provato a preparare la penna usb (8gb) come hai suggerito tu, ma avviando il sistema mi appare la scritta “non bootable” anche se gparted la indica come tale. ho provato anche con un’altra penna ed una SD ma il risultato non cambia. sempre formattato in V-fat e sempre dato flag boot.
    … non so proprio dove andare a guardare….
    mi daresti una mano????

    ciao

    marco

  8. 31 maggio 2009 at 07:19

    roberto: RISOLTO! ERA UN PROBLEMA DEL FILE IMMAGINE!

    Bravissimo:-)

  9. marco
    1 giugno 2009 at 12:49

    @lunarbang allora ho formattato la pendrive con gparted poi ho detto ad unetbootin di caricare la iso di ubuntu sulla penna. l’operazione non da nessun errore… la cosa strana è che se guardo dentro la penna ci trovo solo 3 file. se faccio caricare ubuntu direttamente da internet attraverso le fonti che mette a disposizione unetbootin il contenuto è ben più articolato. comunque il risultato finale è sempre lo stesso. il supporto viene riconosciuto come non avviabile…

    • 1 giugno 2009 at 14:05

      @marco, hai usato Ubuntu per tutte queste operazioni?

  10. marco
    2 giugno 2009 at 13:13

    Lunarbang: @marco, hai usato Ubuntu per tutte queste operazioni?

    veramente ho ancora installato xandors,… non mi dire che ber fare un usbpen live di ubuntu è indispensabile ubuntu :-((((

    • 4 giugno 2009 at 10:11

      @marco certo che no, te l’ho chiesto solo perchè Su Ubuntu dalla 8.10 in poi c’è un’utility per creare usb live.
      Forse la versione di unetbootin che hai installato su xandros non è la più aggiornata, hai 2 alternative, usare unetbootin da Windows, oppure creare la penna avviabile come descritto qui.
      Si riferisce ad Xububtu ma la procedura non cambia

  11. daniele
    17 giugno 2009 at 20:14

    il microfono proprio non mi vuole funzionare. ho seguito passo passo la tua guioda rifatto anche le cose ma poi faccio il test con skype e l’ascolto c’è ma non mi funzia la voce. Mi sai dire cosa posso fare. Ho un 701 anch’io e la 9.04 mi sembra fantastica!!! grazie ciao

  12. Alberto
    25 giugno 2009 at 13:57

    ciao, sono nuovo del pianeta linux, ma mi stavo comunque addentrando nella installazione della 9.04 su un eeepc 701… quando mi sono imbattuto nella “UNR USB image”:
    This USB image allows you to run Ubuntu Netbook Remix (UNR) from a USB storage device without installing UNR on your computer.(…)
    cioè copio l’immagine scaricata in una pen drive usb e basta che faccio partire il boot da li?? toppo bello per essere vero!…

    • 25 giugno 2009 at 20:31

      @Alberto
      Io non ti consiglio di installare la versione UNR, a me non piace ed è anche un pò più pesante, preferisco installare Ubuntu pulito.
      Per creare una pena USB avviabile con Ubuntu Netbook Remix non è sufficiente copiare l’immagine sulla penna USB qui trovi le istruzioni su come fare.

  13. Piero
    27 giugno 2009 at 11:26

    Ciao Lunarbang, vedo che sei forte col pinguino e quindi credo tu possa darmi una mano.
    Allora ho anch’io un eeepc 701 con Xandros ma ora come ora è diventato un soprammobile e quindi sto scrivendo dal fisso con ubuntu.
    Praticamente ho scaricato l’iso dal sito e da ubuntu ho creato il disco di avvio USB visto che c’è un comando che lo permette di fare in maniera automatica (Sistema/Amministrazione/Creazione disco di avvio USB).
    Poi finito il processo. ho staccato il pendrive dal fisso e l’ho collegato sull’eeepc, l’ho riavviato, ho cliccato più volte ESC. ho scelto la periferica e poi ho seguito tutti i comandi per far partire l’installazione.
    Tutto ok fino al punto 3 in cui chiede di scegliere il layout della tastiera, clicco su Avanti per andare al punto 4 per la partizione e lì non faccio nessuna modifica, cioè accetto la partizione stabilita dal programma, continuo ad andare avanti e parte finalmente l’installazione. Ma arrivato al 68% mi da errore in cui dice che ci potrebbe essere stato un problema nel momento in cui è stato masterizzato il CD e mi consiglia di rimasterizzarlo ad una velocità più bassa….insomma ho immaginato che il problema fosse la mia pennetta (una penna nuova da 2GB).
    Vabbè ho pensato di riavviare e cambiare la porta usb e ho rifatto tutto il procedimento di prima solo che ora succede che la preparazione si blocca dopo il punto 3, cioè non mi fa fare la partizione appare solo il cerchietto di caricamento che gira all’infinito.
    Non so che fare…ora all’avvio non posso più andare neanche su xandros che mi dice errore 2…ora ho un soprammobile da buttare.
    Ti prego dammi una mano a risuscitarlo.

  14. Piero
    27 giugno 2009 at 16:14

    perchè hai cancellato il mio messaggio?

  15. Piero
    27 giugno 2009 at 16:16

    ops scusa…non l’avevo visto

  16. 28 giugno 2009 at 08:10

    @Piero
    Vediamo un pò…..premetto che non sono proprio un asso con GNU-Linux sono solo un’utilizzatrice finale 🙂
    Prova a riscaricare la iso di Ubuntu, formatta la pennetta e usa unetbootin per creare la pennetta di avvio.
    Comunque se non dovessi riuscire ad installare Ubuntu dovresti sempre avere il disco di ripristino di Xandros…

  17. Piero
    29 giugno 2009 at 15:27

    Ciao Lunarbang ho risolto tutto formattando la pennetta e installando Xubuntu, tutto questo sempre rendendo la pennetta eseguibile dal programma nativo di Ubuntu del pc fisso.
    Comunque con il disco di ripristino di xandros non ci avrei fatto un granchè visto che non ho un lettore cd esterno….
    Grazie mille!

    • 3 luglio 2009 at 14:40

      @Piero Se da qualche parte hai Windows installato puoi fare una pennetta usb con il cd di Xandros……..ma mooooolto meglio Ubuntu 🙂

  18. 18 agosto 2009 at 13:14

    Ciao, ho letto la tua guida, veramente interessante, complimenti. Io ho un eeepc 701 ancora con xandros, veloce come boot ma ormai con poco spazio e poca possibilità di personalizzazioni. Ho un paio di dubbi da risolvere prima di aggiornare e passare ad ubuntu, spero tu possa aiutarmi.
    Quanto è veloce il boot? Ho letto pareri discordanti,
    Quanto spazio libero ti rimane sul ssd e che pacchetti hai istallato (openoffice, ecc)?
    Ciao e grazie
    Paolo

  19. 19 agosto 2009 at 10:07

    @Paolo, Il boot con Ubuntu 9.04 è meno veloce che con Xandros, non l’ho cronometrato ma sicuramente è meno veloce.
    A installazione terminata con Ubuntu 9.04 mi rimane circa 1,3 Gb di spazio libero, e ho fatto l’installazione normale che comprende appunto Open Office.
    Il problema di spazio con un SSD di solo 4 GB è ovvio che si presenta…ma per fortuna c’è il lettore di schede SD.
    Una o più schede SD sono l’ideale se devi archiviare i tuoi dati.
    Che devo dirti…a me Xandros non è mai piaciuto l’ho trovato un OS monco e non mi importa se Ubuntu ha un Boot un pò più lento…
    Se vuoi vedere l’effetto che fa Ubuntu 9.04 senza intaccare Il tuo SSD puoi provare ad installarlo su una schedina SD, ricordando che la velocità del OS sarà ovviamente più lento rispetto all’installazione su disco fisso
    Ciaoooo

  20. 19 agosto 2009 at 10:35

    Grazie pr la risposta, anche a me xandros piace poco, è veramente una distro linux “monca”. Io per ora l’ho utilizzato un po’ per pigrizia un po’ per sfida, ogni volta che dovevo fare qualcosa ero costretto ad inventarmi una soluzione, ad esempio con la mia huawei e169. Ora però lo spazio a mia disposizione è veramente poco,500 mb, vorrei qualcosa di più configurabile e dalla descrizione che hai fatto ubuntu 9.04 è la soluzione.
    Grazie ancora e complimenti per il sito.
    Paolo

  21. Nicola
    29 ottobre 2009 at 17:57

    Ciao a tutti… io sono nuovo di linux, ma sono rimasto molto coinvolto dal mio eeepc al punto tale che mi sono convertito a Linux…. o quasi.
    Ho letto la tua guida, e seguendo passo x passo non riesco a installare ubuntu 9.04. Qaundo passo il tutto con unetbootin all’interno della chiavetta usb ci sono solo tre file, di cui 1 è l’immagine del s.o., ma con questi file il sistema di boot da eeepc non parte, mi da solo la possibiltà di scelta “default” e cicla in contuno senza installare nulla.
    Mi potresti aiutare. Grazie.
    Ciao

  22. 29 ottobre 2009 at 18:18

    Probabilmente è la chiavetta che non è stata fatta bene, aprendo il contenuto della chiavetta non dovresti avere l’immagine ISO….unetbootin lo usi da Windows?

  23. Nicola
    29 ottobre 2009 at 20:07

    Si da windows, ma quando provo ubuntu 8.10 non ho nessun problema invece con la 9 non funziona, inoltre ad un altro tentativo di installazione con unetbootin su u9 live mi è apparso l’ errore “initamfs” preceduto da tre frasi check rootdelay, check root, missing modules…. non sò se proseguire o ritornare alle 8.10.
    Accetto consigli ed aiuti. grazie. Ciao

  24. Nicola
    29 ottobre 2009 at 20:42

    Ciao ancora Lunarbang, sono risucito ad installare ubuntu 9 remix, l’unica che mi funziona, ma è decisamente lentissima ed a scatti inoltre i tasti la webcam e il wifi non funzionano, hai consigli in merito?.
    Ciao

  25. 29 ottobre 2009 at 23:18

    Che versione hai installato? La 9.04 o la 9.10
    Per quanto riguarda unetbootin hai installato l’ultima vrsione?

  26. 29 ottobre 2009 at 23:19

    Che versione hai installato? La 9.04 o la 9.10
    Per quanto riguarda unetbootin hai installato l’ultima versione?

  27. Nicola
    30 ottobre 2009 at 07:31

    Ho installato la 9.04 con unetbootin e non funziona niente, con imagewriter invece riesco a portare a termine l’installazione. Però il pc è ingestibile. Quindi come dicevo non sò se vale la pena tenere la 9.04 o superiore o ritornare alla 8.10? Ma tra remix e standard le prestazioni cambiano? E poi sono entusiasta delle tue trasformazioni che hai fatto e il mio scopo è quello di arrivare alla tua config.

  28. Nicola
    30 ottobre 2009 at 12:13

    Scusa unetbootin è la 372 per win

  29. 30 ottobre 2009 at 18:35

    Prova ad aggiornare unetbootin, l’ultima versione è la 377.
    Allora le prestazioni non cambiano fra la remix e la normale, ho appena installati UNR 9.10 sull’eeepc 900 di mia figlia e va alla grande!

  30. Nicola
    30 ottobre 2009 at 18:58

    Ora ci provo anch’io, ma già la 9.04 in live mi rispondeva a scatti e non riesco ad abilitare i tasti funzione.

  31. 30 ottobre 2009 at 19:55

    Scarica la 9.10 secondo va molto è meglio….
    Come avrai notato leggendo questo articolo le prestazioni grafiche con la 9.04 sono un pò scarse e occorre intervenire finita l’installazione come ho spiegato sopra.

  32. Nicola
    31 ottobre 2009 at 09:02

    Niente non mi parte l’installazione, funziona solo live. Anche la 9.10 non mi lascia fare l’instalazzione, non è prorpio presente nelle possibili scelte… boh non sò più che dire.

    • 31 ottobre 2009 at 10:54

      Dopo che è partita la live non c’è sul desktop, o in strumenti l’icona install??

  33. Nicola
    31 ottobre 2009 at 12:19

    Non arrivo neanche ad accedere alla live, si sblocca di continuo con errore intern faield. Ora tramite cd usb sono riuscito ad installare la 9.10 desktop e sembra che funzioni benino, ora pro alcune configurazioni e tips per migliorare le prestazioni e grafica, ma il mio intento era quello di avere la remix….. boh scusami se insisto ma sono proprio in windows dipendente…. ma la volnta non manca!

  34. 31 ottobre 2009 at 15:44

    Riscarica la ISO che ti interessa e riprova.. che non ci siano errori lì

  35. Kris
    1 febbraio 2010 at 12:30

    non ti conosco …ma mi piacerebbe… sei un fenomeno Lunarbang …

  36. Adriano
    25 aprile 2010 at 10:18

    ciao lunarbang ho scoperto il tuo articolo dal bloggatore, mi è molto utile ma io vorrei ripristinare xandros su eeepc 701. potresti consigliarmi una buona guida, o darmi qualche dritta?

    • 28 aprile 2010 at 21:51

      @Adriano,
      Se non ricordo male se hai il cd di ripristino, e un computer con installato Windows è semplice, dovrebbero esserci le istruzioni per creare una pennetta USB di ripristino con Xandros.
      Ma è tanto che non ho più il 701, e la memoria latita un po’…

  37. Massimiliano
    25 agosto 2015 at 13:58

    Salve, dopo tanti rigirii di distro, ho installato Ubuntu 12.10 sul 701, ora vorrei ovviare ai problemi del monitor, che con le applicazioni mi fa vedere solo 3/4 della finestra intera. Cercavo i driver del monitor 7″ o qualche applicazione che era stata creata apposta per le distribuzioni. puoi aiutarmi?

  38. 7 maggio 2017 at 10:04

    E’ da un po’ che sono su internet e mi sono imbattuto
    in questo blog. Veramente ben fatto. Un caro saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:-) 
:-( 
;-) 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:dash: 
:whistle: 
:yes: 
:unsure: 
:cry: 
:mail: