Arch Linux, come usare Yaourt

yaout1

Ho trovato  Yaourt veramente molto pratico, efficiente e carino, e ciò che più mi piace è che si può usare da utente senza privilegi di root,   (più sicuro per quel che riguarda i pacchetti di AUR Unsupported).
La password di root viene  richiesta solo quando necessaria.

Di seguito ho elencato i comandi principali, in pratica sono gli stessi che si usano con Pacman, con l’aggiunta di qualche comando molto utile.

Aggiornamento:

  • yaourt -Sy : scarica la lista dei pacchetti aggiornata dal server
  • yaourt -Syu --aur : aggiorna il sistema + i pacchetti da AUR
  • yaourt -Sybu --aur : aggiorna compilando i PKGBUILD + i pacchetti da AUR
  • yaourt -Su : aggiorna i pacchetti che risultano non aggiornati
  • yaourt -Su --aur : aggiorna tutti i pacchetti provenienti da AUR

Nota: yaourt mostra sempre i nuovi pacchetti orfani dopo un aggiornamento

Installazione:

  • yaourt [parola chiave] : ricerca stringhe corrispondenti (con *) e permette di installarle
  • yaourt -S [nome pacchetto] : scarica il pacchetto dai repository, eventualmente scarica il PKGBUILD da AUR
  • yaourt -Ss [parola chiave] : ricerca nei repository e in AUR per stringhe corrispondenti
  • yaourt -S [lista file] : scarica tutti i pacchetti elencati nella prima colonna del file
  • yaourt -Sg : mostra tutti i gruppi di pacchetti
  • yaourt -Sg [nome gruppo] : mostra tutti i file del gruppo
  • yaourt -Si [nome pacchetto] : mostra le informazioni su di un pacchetto (o su un PKGBUILD da AUR)
  • yaourt -Sl [nome repository] : elenca tutti i pacchetti appartenenti al repository specificato

Downgrade:

  • yaourt -Su --downgrade : reinstalla tutti i pacchetti indicati come “più recenti di quelli in extra o in core” mostrati dopo un -Su

(utile soprattutto per gli utenti del repository [testing] e vogliono tornare alle versioni attualmente in [core] o [extra])

Ricerca locale:

  • yaourt -Qe : mostra i pacchetti installati esplicitamente
  • yaourt -Qd : mostra i pacchetti installati come dipendenza
  • yaourt -Qt :  mostra tutti i pacchetti non richiesti da altri pacchetti
  • yaourt -Qdt : mostra tutti i pacchetti installati come dipendenza ma non più necessari
  • yaourt -Qet : mostra i pacchetti di primo livello installati esplicitamente
  • yaourt -Qg : mostra tutti i pacchetti installati appartenenti a un gruppo
  • yaourt -Qi [nome pacchetto] : mostra le informazioni sul pacchetto (usare -ii per ulteriori info)
  • yaourt -Ql [nome pacchetto] : mostra i file forniti dal pacchetto specificato
  • yaourt -Qo [parola_chiave] : mostra il pacchetto che fornisce il [file] o il [comando]
  • yaourt -Qs [parola_chiave] : ricerca la stringa fra i pacchetti installati localmente

Rimozione:

  • yaourt -R [nome pacchetto] : rimuove il pacchetto
  • yaourt -Rn [nome pacchetto] :  rimuove il pacchetto e anche i file di configurazione
  • yaourt -Rc [nome pacchetto] : rimuove il pacchetto e tutti quei pacchetti che dipendono da esso
  • yaourt -Rs [nome pacchetto] : rimuove il pacchetto e anche le dipendenze (che non danneggeranno altri pacchetti)

Nota: yaourt mostra sempre i nuovi pacchetti orfani dopo la rimozione di un pacchetto.

E nella pratica cosa succede?

Ok,  voglio installare Unetbootin

yaourt2

yaourt unetbootin

yaourt: ricerca di unetbootin su AUR

Yaourt mi cerca unetbootin e me lo trova in AUR, inserisco il numero del pacchetto che voglio installare e do invio.

yaourt: Installo unetbootin da AUR

A questo punto mi viene chiesto se voglio visionare il PKGBUILD, per controllare che non ci siano comandi pericolosi, ovviamente controllo e scrivo S

yaourt: Installo unetbootin da AUR

Molto preciso Yaourt, e mi chiede con quale editor voglio visionare il PKGBUILD, gedit per me va più che bene….

Gedit  mi apre il PKGBUILD, do una controllata, mi pare tutto regolare, chiudo e continuo…

yaourt: Installo unetbootin da AUR

A questo punto Yaourt verifica che ci sono delle dipendenze non soddisfatte, mi richiede se voglio ricontrollare il PKGBUILD, bè questa volta gli dico proprio di no, l’ho appena controllato!

yaourt: Installo unetbootin da AUR

Solo ora mi chiede di immettere la password di amministratore per poter installare le dipendenze.

8Schermata-xterm

Installate le dipendenze comincia la compilazione di unetbootin.

9Schermata-luna@arch:~

Immetto la password di amministratore per installare il mio pacchetto…..

Et voilà c’est tout…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:-) 
:-( 
;-) 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:dash: 
:whistle: 
:yes: 
:unsure: 
:cry: 
:mail: