Fedora 12 su EeePc 1008HA


Non installavo Fedora dalla Core 3, diciamo quindi da un bel pò di tempo, ma leggendo recensioni molto positive su Fedora 12, ho deciso di metterla alla prova sul’EeePc 1008ha.
Ho scaricato la  .iso del Disco Live di Fedora Desktop da  Fedoraproject.org scegliendo ovviamente la versione i686 – Live CD.

Finito il download ho provveduto come sempre a trasferire la iso su di una pennetta usb tramite Unetbootin.

Ho fatto partire il pc da usb e in tempi relativamente brevi ecco la live di Fedora 12 in tutto il suo spendore.

Potevo accontentarmi solo di una prova da live…..certo che no e senza esitare troppo ho deciso di installare Fedora su HD.

L’installazione è molto semplice ed intuitiva, qui una guida completissima.

Finita l’installazione e riavviato da HD, Boot non velocissimo.

Grafica molto tradizionale sia al Login che in Gnome, ma per chi come me ultimamente utilizza molto Ubuntu è un vero sollievo non trovarsi tutto quel marrone davanti agli occhi!!!!

Connessione Wireless funzionante e velocissima.

Tasti funzione per la luminosità dello schermo, per l’audio e per attivare e disattivare il WiFi funzionanti, gli altri non li ho provati….non li uso mai…

Webcam, testata con Cheese, funzionante.

La mia chiavetta 3G per internet  riconosciuta immediatamente.

Cosa proprio non mi piace?

Yum e la relativa interfaccia grafica….troppo lenti… o forse sono io che sono imbranata.

Yum  se confrontato con  apt-get e Synaptic di Debian e derivate o  Yaourt di Arch Linux ha tempi di installazione e di aggiornamento biblici.

In definitiva un’ottima Distribuzione, veloce e ottimizzata anche il  mio nuovo Netbook… grande GNU/Linux :good:

  1 comment for “Fedora 12 su EeePc 1008HA

  1. Dario
    22 gennaio 2010 at 23:10

    Io con Fedora mi sono sempre trovato bene. Ho avuto un grandissimo problema con la 12, praticamente non mi aggiornava i file perchè non mi trovava le dipendenze di alcuni pacchetti: non essendo un linuxiano esperto come te, mi son buttato giù di morale ed ho deciso di mettere ubuntu, che a quanto pare funziona alla perfezione, anche se è decisamente più pesante di fedora.
    IL mio è un assemblato di parecchi anni fa’: Amd Athlon 64 3000+, 1,5 gb ram, 2 HDD uno da 80GB l’altro da 160GB, masterizzatore CD e lettore DVD, scheda video geforce FX5200 da 128MB dedicati….un catorcio se lo confrontiamo con quelli d’oggigiorno, ma più che sufficente per i miei scopi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:-) 
:-( 
;-) 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:dash: 
:whistle: 
:yes: 
:unsure: 
:cry: 
:mail: