Ubuntu 10.10 installato su EeePc 1215N

Asus 1215N

 

Da pochi giorni si è aggiunto alla mia scuderia di giocattoli questo delizioso Netbook,  l’Asus Eeepc 1215N, ottime prestazioni certamente… ma non completamente supportato da Gnu/Linux.

Il comparto grafico è ciò che più fa dannare noi amanti del Pinguino.

Il mostriciattolo infatti monta una scheda video integrata Intel GMA 3150, e una seconda scheda video dedicata la  NVIDIA ION2.

In pratica se stiamo facendo cosucce normali come scrivere una mail si utilizza la scheda Intel, risparmiando così la batteria,  e se si vuole vedere un filmato in HD automaticamente entra in azione la Nvidia.

Ok tutto questo su Windows 7…….ma scordiamoci, almeno per il momento di poter utilizzare questo sistema video con GNU/Linux.

Col Pinguino la scheda Intel funziona egregiamente, ma Nvidia non ha ancora rilasciato Drivers decenti per poterci permettere di utilizzare anche la ION2.

E allora? Ok possiamo accontentarci della Intel ed attendere, forse invano, che Nvidia si dia una mossa…. ma il problema che si presenta con qualsiasi Distro GNU/Linux, è che se anche non abbiamo installato i drivers della ION2 la tesoruccia rimane sempre accesa, no…. non si può disabilitare da Bios, andando a gravare sulla durata della batteria.

Per fortuna la comunità dei Pinguini è molto operosa ed è stato trovato il modo di spegnere la ION2, ma questo lo vedremo più avanti… ora si parte con l’installazione.

Ho scelto di installare Ubuntu 10.10, e di non aspettare la 11.04 che uscirà a giorni, perchè  con questo netbook già ci sono problemi con il comparto grafico, e non voglio dover risolvere anche eventuali problemi relativi ad Unity…. un passo alla volta….

Scaricare  la iso della versione desktop, architettura x86 da qui.

Con Unetbootin preparare la iso da inserire su di una pennetta usb.

Sul Netbook disabilitare il “Boot Booster”:

Avviare il sistema e premere <F2> in fase di caricamento iniziale per visualizzare la schermmata POST, premere nuovamente ed accedere al BIOS, impostare Boot Booster su [Disabled], inserire la chiavetta usb con cui eseguire l’installazione, premere per salvare la configurazione e riavviare il PC.

Al riavvio tenere premuto il tasto [ESC] selezionare la pennetta usb nella lista di periferiche che compaiono. Attendere che il sistema carichi in ram Ubuntu live dopodichè selezionare l’opzione “Installa”.

Collegare l’Eeepc ad un cavo ethernet, perchè il wireless ancora non funziona.

Terminata l’installazione, riavviare da HD.

A questo punto installare i drivers della scheda wireless.

Selezionare dal menù Sistema –> Amministrazione –> Driver hardware

Driver aggiuntivi

Attivare solo quello relativo alla scheda wireless, non attivare assolutamente il driver Nvidia.

Dopo il riavvio possiamo staccare il cavo ethernet , e scaricare tutti gli aggiornamenti…….e prepararsi psicologicamente per:

Disabilitare la scheda video Nvidia ION

  1. Per vedere i consumi della batteria staccare il portatile dalla corrente e dare il comando:
    grep rate /proc/acpi/battery/BAT0/state
    indica a che “velocità” si sta scaricando la batteria
    il risultato sarà all’incirca questo:
    present rate: 1316 mA
  2. Installare il programma “git
    sudo apt-get install git
  3. Farsi una copia locale del progetto:
    git clone http://github.com/peberlein/acpi_call.git
  4. Entrare nella cartella :
    cd acpi_call
    e compilare:
    make
  5. Caricare il modulo appena compilato:
    sudo insmod acpi_call.ko
  6. Testare lo script:
    ./asus1215n.sh off
  7. Testare se i consumi si sono ridotti:
    grep rate /proc/acpi/battery/BAT0/state

Se il test è andato a buon fine il risultato dovrebbe essere all’incirca così:
present rate: 949 mA

  1. copiare il il modulo nella cartella apposita:
    sudo cp acpi_call.ko /lib/modules/`uname -r`/kernel/drivers/acpi/
  2. Aggiornare le dipendenze dei moduli:
    sudo depmod -a
  3. Impostare il sistema in modo che carichi il modulo all’avvio:
    sudo -s
    echo "acpi_call" > /etc/modules
  4. Impostare lo script all’avvio:
    Creare un file vuoto nella propria Home e aggiungere:
    #!/bin/bash
    bash /home/USER/acpi_call/asus1215n.sh off
    exit

    (ovviamente sostituire “USER” con il proprio username).
    Rinominare lo script in: nividiaoff.sh e dargli i permessi di esecuzione.
    Andare nel menù Sistema –> Preferenze –> Applicazioni d’avvioPreferenze delle applicazioni d'avvio
    Click su aggiungi
    Dare un nome al programma,
    click su esplora, e aggiungere lo script appena creato,
    infine click su aggiungi.
  5. Ora occorre mettere in blacklist il driver nouveau che causa instabilità al sistema.
    Creare un file chiamato: blacklist-nvidia.conf
    sudo gedit /etc/modprobe.d/blacklist-nvidia.conf
    e aggiungere le seguenti righe:blacklist nouveau
    blacklist nvidia

Salvare e chiudere.

Rigenerare l’mmagine di initramfs del kernel:
sudo update-initramfs -u

  • Riavviare il sistema, incrociando le dita, e se tutto è andato come dovrebbe la scheda Nvidia è disattivata, con sommo gaudio della batteria.

 


Fonti: Hybrid-graphics-linuxokon3Flupke

  25 comments for “Ubuntu 10.10 installato su EeePc 1215N

  1. marco
    26 aprile 2011 at 10:50

    Due domande molto semplice:
    1) L’HDMI con la scheda intel, funziona?
    2) Se si spegne la scheda Nvidia, utilizzando una configurazione Dual-Boot con Win7, quando si avvia Win7 la scheda si “riaccende” oppure rimane spenta una volta fatto da Linux?

    Grazie mille, ottimo howto.

  2. 28 aprile 2011 at 00:15

    Dunque, l’HDMI non l’ho mai provata, nè con Ubuntu, e neppure con Windows, quindi non lo so.
    La scheda Nvidia con GNU/Linux, la spegni per così dire, a livello software, quindi non influisce in alcun modo il suo utilizzo con Windows.
    Grazie a te
    Ciao 🙂

  3. marco
    28 aprile 2011 at 10:45

    Grazie della risposta.
    Almeno in questo modo posso usare il 1215n con Kubuntu.
    Qualcosa mi dice che al 99% L’HDMI non funzionerà!
    Ti farò sapere a breve.
    Grazie ancora!

  4. alessandro
    3 maggio 2011 at 14:11

    Ciao! Posso chiederti che tema stai usando? È meraviglioso **

  5. alessandro
    4 maggio 2011 at 20:46

    Ah, alecive, dovevo intuirlo 😀
    Il metacity invece è quello creato di recente da drakfire, giusto?

    • 9 maggio 2011 at 12:13

      Giustissimo ;.)

      • 11 febbraio 2017 at 17:15

        I think this is one of the most important information for us. And i’m glad reading your content. But want to remark in some common things, The internet site style can be wonderful, the articles is really great: D. Good employment, cheers

      • 14 febbraio 2017 at 16:51

        Oooh, that sounds lovely! I want a calendar to read!My favorite month is November because I love fall, my birthday is in November, and so is Thanksgiving, which is all about eating until you roll away from the table in sluggish contentment…. so as you can see, a lot of good things happen in November.S.

  6. marco
    9 maggio 2011 at 09:02

    Ciao a tutti! Sempre io, Marco… va beh! 🙂
    Sembra che sia stato risolto il problema della doppia GPU

    Qui la notizia su Phonorix :
    http://www.phoronix.com/scan.php?page=news_item&px=OTQxNg

    E qui il link ai pacchetti da scaricare e installare :
    http://www.martin-juhl.dk/2011/05/optimus-on-linux-problem-solved/

    Ottime notizie! BENE!

    • 9 maggio 2011 at 12:15

      Wow fantastico!!!!!! Grazie tantissimo per la notizia!!!!! 🙂

  7. marco
    9 maggio 2011 at 12:33

    Figurati … 😉
    A disposizione! 😉

    Ora tocca a te fare dei test! iihihih :yahoo:

  8. 11 maggio 2011 at 00:44

    At last! Soemnoe who understands! Thanks for posting!

  9. Lorenzo
    23 maggio 2011 at 21:56

    sono innamorato del tuo conky, me lo mandi per email???

  10. Marzio
    1 agosto 2011 at 22:07

    non riesco a venirne fuori,… la chiavetta l’ho creata da win7 con unetbootin ho fatto le varie modifiche sul bios ed al riavvio il boot parte regolarmente da chiavetta,,, dopo un po che il sistema resta fisso sullo splash screen con i pallini che si accendono insequenza… il sistema ricade in modalita console con la scritta Busy Box… ed un errore non meglio precisato che fa riferimento al fatto che non trova nessun volume in cui trovare il file initrd.. o altro… ora non ricordo bene….
    un aiutino!?!?

  11. 2 agosto 2011 at 13:14

    @Marzio
    Stai facendo l’installazione sul 1215n?
    Che versione di Ubuntu stai cercando di installare?
    Provato un’altra chiavetta?

  12. Marzio
    4 agosto 2011 at 20:21

    si esatto sto tentando di installare Ubuntu 10.10 su Asus EeePc1215N mi da lo stesso errore con varie chiavette ed anche masterizzando la iso su CD (il problema riguarda Ubuntu 10.04, 10.10 ed 11.04) stranamente sono riuscito ad installare l’ultima alpha della 11.10!!! stranissimo comportamento boo
    non so che dire

  13. 4 agosto 2011 at 22:41

    Sì strano davvero, a me era successo su un pc con scheda grafica Nvidia (sempre lei!!!!) ed avevo risolto utilizzando la versione Alternate.

  14. marco
    4 settembre 2011 at 09:12

    Ciao quindi dopo mesi che hai installato ubuntu su questo asus come ti trovi? :bye:

  15. andrea
    9 dicembre 2011 at 10:01

    ciao,
    grazie dell’articolo e di conseguenza a chi ha risposto.
    sono un potenziale acquirente di questo netbook
    volevo solo sapere se hai riscontrato difficoltà nell’installazione ubuntu (a parte il discorso della scheda video) in dual boot con windows..
    ho letto da diverse parti che la versione presente di windows all’acquisto è stata installata in modo che l’installazione di un secondo SO (tipo ubuntu) possa risultare complicata.
    Ho letto di problemi di troppe partizioni primarie e quindi si era costretti all’eliminazione della partizione di ripristino per poter procedere con l’installazione..
    io nel mio vecchio nc10 avevo semplicemente diviso la partizione di windows in due (da windows) con un programmino di patition manager e poi installato da CD (con lettore esterno) cambiando la priorità di boot.. continua a essere così o ci sono questi fantomatici problemi?

    grazie 🙂

    • 9 dicembre 2011 at 11:22

      Dunque a mio parere il problema della scheda video non è secondario, se fossi stata meno impulsiva nell’acquisto di questo netbook e mi fossi informata meglio avrei senz’altro scelto un altro dispositivo, ma questo è il mio personalissimo parere.
      Comunque se lo acquisterai ti consiglio vivamente appena avviato Windows 7 di fare una pennetta per il ripristino di sistema con l’apposita Utility, perchè ho notato che da quando Asus ha abbandonato Norton Gost per creare la partizione di ripristono, andando a partizionare l’HD, poi si può verificare che quest’ultima risulti inservibile.
      Non ho avuto nessuna difficoltà nè nel partizionare e neppure nell’installazione, è ovvio che non si possono creare più di 4 partizioni primarie su HD, la soluzione è quella di creare una partizione logica, io ho fatto così in questo modo non ho cancellato nessuna partizione.
      E naturalmente ti consiglio di usare Gparted per partizionare, la trovi sulla live di Ubuntu.
      Ciao 🙂

      • andrea
        9 dicembre 2011 at 11:50

        ok, ti ringrazio 🙂
        ma il problema della scheda video non era stato risolto qui?
        http://www.martin-juhl.dk/2011/05/optimus-on-linux-problem-solved/
        (a parte che hanno scritto Acer EeePC 1215N invece di Asus EeePC 1215N xD)

        • 9 dicembre 2011 at 15:11

          Sì certo, è un una soluzione che funzioni, ma é ancora un pò primitiva 🙂 e circa sei mesi fa, quando lo acquistai io, tutto questo ancora non c’era ed ho dovuto smanettare parecchio…. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:-) 
:-( 
;-) 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:dash: 
:whistle: 
:yes: 
:unsure: 
:cry: 
:mail: